• Analisi di Mercato

    Sette e Mezzo

    Nel Sette e mezzo, lo scopo è totalizzare un punteggio maggiore di quello del banco, ma senza “sballare”, ossia senza superare il valore di 7 e 1/2. Il banco dovrà cercare di raggiungere (o superare) lo stesso punteggio di ciascun giocatore con cui si troverà a concorrere, senza sballare. Questa settimana ha messo a dura prova anche le fedi rialziste più incrollabili. Le trimestrali dei FAANG di Giovedì notte (per noi) erano sia attese che scontate nei risultati. Il vero problema è cosa sarebbe accaduto dopo: sell on news di tutto il mercato o accensione della miccia per raggiungere i massimi storici di Febbraio? Generalmente, i professionisti operano al close, i…

  • Analisi di Mercato

    Qualcuno Mente

    Le notizie che vengono date sul Covid tendono ad essere almeno parzialmente rassicuranti: niente più mascherine, tutti al mare, qualcuno si è anche spinto a dire che il virus è morto, incurante che regioni più grandi del nord Italia (California, Melbourne) sono tornate in lockdown. Allo stesso modo, i mercati sembra facciano di tutto per rassicurare. Mr. Bull continua nel suo show. Il mantra è quello delle ultime settimane: attenzione, massima attenzione: la superficie e la profondità del mercato raccontano due storie completamente diverse e solo una delle due è la verità. Nell’immediato non appare alcun problema, anzi: personalmente sono propenso a ritenere che S&P500 arriverà nelle prossime settimane a…

  • Analisi di Mercato

    Segnali dall’Alto

    Quando il mercato si muove velocemente e violentemente, lo fa con gran rumore e lascia sul terreno tracce ben evidenti; sul giornaliero, vediamo il caos: lunghe barre rosse e verdi, il segno della volatilità che fa saltare gli stop e manda all’aria i piani dei trader e dei trading system. Per ritrovare ordine e decifrare la logica dei disegni sui grafici occorre salire in alto, sui timeframe superiori. (click per ingrandire) Negli ultimi 45 anni abbiamo avuto tre Bear Market: la crisi petrolifera del 1975, la bolla Dot.com del 2000 e il Credit Crunch del 2008, tutti caratterizzati dal superamento del livello -80 da parte del Composite Momentum su base…

  • Analisi di Mercato

    Le Anticipazioni della Borsa

    La borsa, si sa, anticipa sempre e mai come in questa occasione virale ne ho avuto la riprova. Mentre gli americani e i loro politici hanno, finora, ritenuto il corona un affare di altri, Wall Street ha preso a vendere a piene mani con largo anticipo. L’OMS ha cambiato ieri la valutazione del contagio da epidemia a pandemia. Allo stesso modo la borsa, dopo aver superato una perdita dai massimi del 20%, ha alzato il livello di allarme da semplice correzione a Bear Market. Nei Bear Market, la prima reazione al rialzo invita a vendere quelli che avrebbero voluto uscire prima e approfittano di un rialzo per liberarsi dei propri…

  • Analisi di Mercato

    Gone fishing

    Leggere i mercati attraverso lenti che si è imparato nel tempo ad apprezzare è l’attività alla base del trading sicuro e profittevole. Ma anche l’esperienza di chi ci è passato prima di noi ha un suo peso. Una famosa frase di Jesse Livermore: “C’è un tempo per andare long, uno per andare short e uno per andare a pescare”. Ognuno scelga quale è il suo tempo. (click per ingrandire) L’indice New Low (NL), ovvero l’indice dei titoli che hanno fatto nuovi minimi nell’ultimo mese di borsa, è uno dei due semafori che sto tenendo d’occhio e che al momento danno rosso: non ti muovere. Nelle fasi ribassiste, l’offerta di titoli…

  • Analisi di Mercato

    Le Arti Divinatorie

    Sempre più guru dei mercati finanziari si spingono fuori dalla tana per spiegare al mondo cosa succederà nel futuro. La logica adottata è semplice e probabilistica: siamo al decimo anno di Bull Market, i mercati sono ai massimi. Cosa è piu probabile che accadrà nei prossimi tempi, una continuazione del rialzo o un’inversione? Alcuni coraggiosi hanno celebrato le gesta del prossimo Orso ormai da tempo ma si da il caso che, ancora ad oggi, non siano riusciti a stanarlo. In barba alle sciagure pronosticate, i mercati (insensibili al comando) vanno al rialzo come niente fosse. Più audacemente, altri si spingono ai prossimi anni. Qualcuno, prima o poi, ci prenderà. Tra…

  • Analisi di Mercato

    Duro a Morire

    I top di mercato sono molto più imprevedibili rispetto ai bottom, sia nella forma, sia nel tempo che impiegano a completarsi ed iniziare il reversal. In un top, i trader sono fiduciosi, stanno guadagnando soldi. Con l’aiuto dell’alta marea vedono i loro conti in verde anche se sono entrati in uno swing ormai troppo maturo: un mercato fortemente rialzista perdona molti errori ed ingressi a caso. La bramosia e l’avidità sono sensazioni piacevoli, a nessuno viene in mente di porre fine a uno stato di benessere e di guadagno. Per questo motivo, i top di mercato appaiono sui grafici come arrotondati e durano molto più a lungo rispetto ai bottom,…

  • Analisi di Mercato

    Panic Buy

    C’è una cosa molto bullish che un Bull Market può fare ed è continuare a salire sfidando la forza di gravità. La potenza di questo mercato è fuori discussione, almeno per noi che non avendo stelle e pianeti come interlocutori privilegiati dobbiamo adattarci a cose molto più terrene e fallibili, come ad esempio la statistica. SentimentTrader, un ottimo sito che fa correlazioni statistiche sul mercato finanziario americano, riporta: Per la prima volta in diversi mesi, due segnali di avvertimento si sono attivati sul Nasdaq. Questi segnali non si sono presentati anche sul NYSE, ma in passato è bastato anche un solo giorno di attivazione di entrambi i segnali per precedere…

  • Analisi di Mercato

    L’Insostenibile Leggerezza del Trend

    Mercati ai massimi e minacce di recessione ovunque. Sarà, ma il trend non ascolta e va per la sua strada. Ma è certo che i mercati prima o poi devono smaltire un po’ di eccessi: l’analisi tecnica, sia pure a fatica, comincia a dare alle cassandre ribassiste qualche punto a favore. Nell’analisi dello scorso fine settimana mi aspettavo un rallentamento e così è stato. Dopo l’apertura in gap-up lunedì, il mercato ha traccheggiato cedendo poco terreno, ha chiuso il gap mercoledì, nuova risalita giovedì dove ha formato un breakout (falso?) e chiudendo poco sotto i massimi venerdì, quasi a 3ATR. L’Impulse System è verde sul settimanale e blu sul giornaliero,…

  • Analisi di Mercato,  Trading

    Campo Base

    Nell’analisi del fine settimana del 24 agosto, scrivevo: “Quando la paura aumenta a livelli insostenibili, gli ultimi escono dal mercato cedendo i loro denari al migliore offerente. Comprare alto e vendere basso è l’esercizio che meglio riesce al neofita; comprare basso ciò che il neofita vuole vendere a tutti i costi è l’attività preferita dei professionisti”. Da allora, grazie alle ricoperture veloci di shortisti dell’ultima ora e posizioni long chiuse quando i buoi erano ormai lontani, sono stati fatti 150 punti di indice SPX – oltre il 5% – e ci approssimiamo per un secondo test alla calamita dei 3000 punti. E ora? L’indice NH-NL, che riporta i titoli con…