• Analisi di Mercato,  Trading

    Pazienza

    I lettori del Nuovo Vivere di Trading sanno che i trader piccoli come noi hanno un solo grande vantaggio rispetto ai boss di Wall Street: possono fare trading perché si può e non perché si deve. Questo ci permette di prendere le occasioni che hanno davvero un vantaggio potenziale: non dobbiamo fare fatturato per qualcuno – solo per noi stessi – e non dobbiamo rispondere ad alcuno. Il mercato spesso langue indeciso o è sul punto di fare qualcosa ma non sappiamo esattamente quando. Il timing è essenziale ma anticipare il momento dell’azione può costare molto: rimanere fermi, in attesa che la situazione si modifichi fornendoci quei segnali che ci…

  • Analisi di Mercato,  Spike Bounce Signal

    New High-New Low Index e il Segnale Spike Bounce

    Lo Spike Bounce (SB) è un potente segnale d’acquisto calcolato sull’indice New High – New Low (NH-NL). L’innesco di un segnale SB evidenzia spesso la conclusione di una correzione o bear market e l’inizio di un rally di reazione rialzista o una vera e propria inversione di un trend ribassista. Chi fosse interessato ad approfondire troverà referenze bibliografiche al fondo di questo articolo. L’indice NH-NL, più volte commentato in altri post e alla base di tutte le analisi di questo blog, viene aggiornato quotidianamente calcolando la semplice differenza tra i titoli che hanno raggiunto nuovi massimi e quelli che hanno raggiunto nuovi minimi, di tutto il listino americano. Il valore…

  • Analisi di Mercato

    Allegria e Tristezza

    Alla fine l’hanno avuta vinta ancora i tori: lo scorso lunedi si è concretizzato un nuovo Spike Bounce signal di media forza che ha già superato, come spesso avviene, i suoi livelli di target minimi, ovvero da 40 a 60 punti di indice. (click per ingrandire) Lo Spike Bounce signal si manifesta quando l’indice NH-NL mensile (ultimo in basso a destra) passa da qualsiasi valore negativo e inferiore a -500 ad un valore più grande di questo. Nell’inserto a sinistra, lo Spike Bounce era passato in standby il 22 Giugno con un nuovo segnale di media forza il 29 giugno. Fossero state presenti delle divergenze sul prezzo il segnale sarebbe…

  • Analisi di Mercato

    Doppiezze

    A mio parere il sentimento attualmente dominante sui mercati è l’incredulità. Due sono le forze che si contrappongono: quella ribassista ovvero il potente, probabilmente mai visto, danno economico mondiale presente e soprattutto futuro causato dalla pandemia e l’argine delle banche centrali che hanno sterilizzato ogni comparto finanziario – eccetto l’equity. In questo equilibrio di cui non è dato conoscerne la delicatezza ma che presuppongo instabile, gli operatori a vario livello confidano nella forza salvifica delle istituzioni, salvo riprendere contatto con la pessima realtà economica al termine di ogni singola giornata ribassista. In queste condizioni non si va lontano: come un famoso detto partenopeo, anche la borsa per funzionare non vuole…