Analisi di Mercato

Analogie sul Nasdaq

Il ritorno al lockdown della California sarebbe alla base del grosso reversal di ieri che ha trasformato una bella giornata di sole in tempesta. Altri aggiungono che il sentiment per le disperate condizioni economiche ha cominciato ad intaccare anche i FAMANG (Facebook, Amazon, Microsoft, Apple, Netflix, Google) che hanno finora portato avanti da soli il rialzo. (click per ingrandire)

NASDAQ Composite Marzo 2000 (sinistra), NASDAQ Composite oggi

Il NASDAQ è certamente stato l’indice trainante il rimbalzo dai minimi di Marzo, il protagonista del Bear Market pandemico, ed è sullo stesso indice che si stanno accumulando dei brutti segnali, ai quali aggiungiamo il deja-vu illustrato qui sopra. Ieri, l’indice ha fatto nuovi massimi storici, rialzandosi per oltre il 2% e chiudendo sotto il -1%. Era accaduto in precedenza una sola volta, al top del 2000.

NASDAQ Composite, analisi candlestick

Il close di ieri ha disegnato una inequivocabile Bearish Engulfing (al top storico) sul giornaliero. Il settimanale, a sinistra, è certamente prematuro essendo una candela formata da un solo giorno ma se al termine della settimana la situazione non cambierà di molto avremo la sorella minore, ovvero una Dark Cloud Cover. Il timeframe lungo e la posizione al top rende questo segnale particolarmente preoccupante.

NASDAQ Composite, settimanale

Come già riportato in un altro post, sempre sul NASDAQ si è formata, da qualche settimana, una divergenza ATR: il massimo di prezzo al Punto 1 ha chiuso oltre +3ATR ma il massimo attuale ha disegnato proprio ieri un falso breakout sulla +2ATR. A prezzo più elevato corrisponde quindi una canale ATR meno elevato, da cui la divergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: