Analisi di Mercato,  Ricerche

Confronto fra Bear Markets

Il mercato sta ritestando i minimi di Ottobre e, come detto più volte, sta ancora mantenendo intatta la struttura rialzista.
Un wash-out dei minimi di Ottobre accompagnato da una ripresa convinta, cioè da una White Marubozu seguita da altre candele weekly al rialzo, è quanto di meglio ci si possa augurare, ma il vero test per la trasformazione di quella che ancora è una correzione in un Bear Market, avverrà all’eventuale retest e superamento al ribasso dei minimi di Febbraio.

In prossimità di supporti e resistenze importanti, il comportamento del prezzo è di fondamentale importanza: un supporto o una resistenza importanti vanno superate con forza perchè il corso del prezzo vada nella stessa direzione della rottura. Tanto più la rottura avviene con un prezzo poco convinto e con poca forza e scarsa volatilità, tanto maggiore è il rischio di un Falso Breakout.

Vediamo cosa è successo nel Bear Market del 2000.

Confronto 2000 – oggi

Nell’Ottobre 1999 c’è stato un minimo importante. Il prezzo ha poi ripreso per un’ultima gamba rialzista ritornando nel Marzo 2001 a ritestare quel minimo, creando nel frattempo un massimo e un minimo decrescente. Il minimo di Ottobre è stato infine rotto con decisione.

Confronto 2008 – oggi

Dopo un minimo importante nell’Agosto 2007, il prezzo riprende la corsa rialzista ritornando nel Gennaio 2008 a ritestare quel minimo e rompendolo ancora con elevata volatilità, dopo aver nel frattempo creato un massimo decrescente.

Posto che la storia non si ripete mai uguale, la situazione attuale è molto diversa dalle precedenti che hanno generato due importanti Bear Market. Non ci sono ancora stati massimi e minimi decrescenti e siamo ancora ad un centinaio di punti di SPX dai minimi di Febbraio 2018. Quello formatosi due settimane potrebbe già essere un massimo decrescente e lo si vedrà presto: se verrà confermato si creerà una situazione del tutto simile a quella del 2008 e non rimarrà che attendere di vedere in prossimità di 2530 area se il supporto verrà rotto e come.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: